• Il Porticato

  • Villa Bagatti Valsecchi

    Restaurare

    Conservare

    Valorizzare

    Condividere 

  • Il Giglio Fiorito

    Il Giglio è lo stemma della casata dei Bagatti Valsecchi

  • Il Viale Bagatti

Villa Bagatti Valsecchi

Nel corso dell'800 e nel contesto milanese in particolare, si realizzano numerosi restauri di edifici e si interviene nelle ristrutturazioni adattando architetture già leggi...

Gallery

1a Edizione di ExpoArteItaliana Mostra/Concorso

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

LA GIURIA HA PROROGATO IL TERMINE ULTIMO DI SELEZIONE DELLE OPERE PERVENUTE AL 15 MARZO 2015

 

 

 

1a Edizione di EXPOARTEITALIANA Mostra/Concorso

 

 

BANDO DI CONCORSO

 

La Fondazione La Versiera 1718, ha indetto la 1a Edizione di EXPOARTEITALIANA Mostra/Concorso, iniziativa che si terrà a cadenza biennale a cura del Prof. Vittorio Sgarbi.

 

1. Finalità

La Fondazione, tramite EXPOARTEITALIANA, ha come obiettivi:

- il finanziamento del restauro architettonico/conservativo e la valorizzazione della

  Villa Bagatti Valsecchi.

- la promozione dell’arte contemporanea

 

Il Concorso è riservato ad artisti OVER 18.

La partecipazione è individuale e suddivisa nelle sezioni: pittura, scultura e fotografia.

 

Gli artisti potranno sottoporre alla giuria un massimo di 3 opere.

Il materiale, che dovrà pervenire alla Fondazione esclusivamente tramite mail, sarà valutato dal curatore della mostra Prof. Vittorio Sgarbi e dal Direttore artistico Giovanni Lettini che individueranno indicativamente 200 pittori, 100 scultori, 100 opere fotografiche. Le opere selezionate avranno diritto ad entrare nell'iniziativa EXPOARTEITALIANA.

 

2. Artisti fuori bando

La curatela di Vittorio Sgarbi si riserva di invitare a EXPOARTEITALIANA, artisti affermati del panorama nazionale e internazionale che non parteciperanno al bando, ma conferiranno ulteriore prestigio alla mostra.

 

3. Criteri di ammissione alla selezione delle opere

Le opere saranno selezionate tenendo in considerazione la tecnica, l'originalità e la coerenza con i temi di EXPO2015: CIBO, ENERGIA, PIANETA, VITA.

 

- PITTURA: Le dimensioni del quadro, non devono superare 100cm di base  x 200cm di altezza.

 

- SCULTURA: Preferibilmente, ma non obbligatoriamente, le opere scultoree avranno peculiarità materiche tali da poter essere esposte all’aperto senza che vi sia possibilità di deterioramento, pertanto potranno essere privilegiati tutti quei materiali, come pietra, ferro, acciaio, legno trattato ecc., che per intrinseche caratteristiche morfologiche non saranno soggette a danni atmosferico/ambientali. Le dimensioni delle sculture non devono superare 160cm larghezza x 160cm profondità x 200 cm di altezza.

 

- FOTOGRAFIA: Le dimensioni della stampa fotografica non devono superare 100cm di base x 200cm di altezza.

 

NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE OPERE CON DIMENSIONI SUPERIORI A QUELLE RICHIESTE.

 

4. Documentazione richiesta

Ogni artista partecipante dovrà far pervenire in formato digitale tramite mail la seguente documentazione:

- domanda di partecipazione allegata al seguente bando, compilata in tutte le sue parti

  e  sottoscritta in originale, con allegata fotocopia del documento di identità;

- file in formato word (estensione .doc) con breve biografia dell’artista (max 15 righe)

- n° 3 immagini digitali, formato JPG. Le immagini andranno accompagnate dalla didascalia

(in formato Word con estensione .doc) con le seguenti informazioni: AUTORE, TITOLO,

ANNO, TECNICA, DIMENSIONI [altezza x base x profondità (in caso di tridimensionalità)], LUOGO.

  (ESEMPIO: Mario Rossi, Natura morta, 2014, olio su tela, 23x60cm, Monza.)

  

5. Modalità e termini per l'invio della documentazione

Il materiale di cui al punto 4 dovrà essere inviato, pena esclusione dal bando, entro le

ore 12.00 del 30 novembre 2014, tramite posta elettronica, all'interno di un'unica e-mail esclusivamente al seguente indirizzo:   info@expoarteitaliana.it

 

6. Programmazione delle tempistiche

 

- entro il 30 Novembre 2014 invio di tutto il materiale di cui al punto 4;

- entro il 15 Marzo 2015 valutazione da parte del Prof. Vittorio Sgarbi e del Direttore artistico

  Giovanni Lettini, del materiale pervenuto e selezione delle opere che verranno esposte.

- entro il 10 Aprile 2015 invio, tramite mail, da parte della Fondazione della comunicazione

  ufficiale di invito ai pittori, fotografi e scultori selezionati che parteciperanno di diritto   

  all’esposizione.

Agli artisti selezionati è richiesta una quota di partecipazione di € 25,00 da versare con bonifico bancario a:

FONDAZIONE LA VERSIERA 1718

Banca Prossima - IBAN IT69 J033 5901 6001 0000 0019 360

causale:  1a Edizione EXPOARTEITALIANA 

 

Per l'inaugurazione della mostra sarà realizzato, a cura della Fondazione, un catalogo di tutte le opere selezionate ed esposte. A tutti gli artisti che parteciperanno alla mostra verrà donato n° 1 catalogo generale dell’esposizione.

 

- Entro il 30 Aprile 2015 consegna e posizionamento delle opere in concorso presso la Villa  Bagatti   Valsecchi.

 

Le spese di spedizione delle opere, andata e ritorno incluse eventuali spese doganali, sono a carico degli artisti. Non sono ammesse consegne con pagamento a carico del destinatario, gli involucri inviati con questa modalità saranno rispediti al mittente.

E’ consentita anche la consegna diretta a mano.

Eventuali danni arrecati alle opere in fase di consegna (trasporto, carico/scarico) non potranno essere addebitati alla Fondazione. 

L’assicurazione delle opere durante gli otto mesi di esposizione presso la villa e il parco Bagatti Valsecchi sono a carico della Fondazione.

La Fondazione provvederà alla catalogazione ed alla realizzazione di un listino prezzi per la vendita, redatto in accordo con l’artista. In caso di vendita il 50% del ricavato andrà all’artista, il 50% alla Fondazione che, utilizzerà i fondi raccolti, per il restauro architettonico e conservativo  della villa e la conseguente valorizzazione artistica/culturale.

Le opere acquistate non potranno essere ritirate fino alla chiusura della mostra.

A fine mostra, tutte le opere invendute, saranno ritirate dagli artisti.

- DATA DA DEFINIRE proclamazione dei 5 pittori, dei 5 scultori e dei 5 fotografi vincitori della

  Mostra/Concorso da parte della Giuria di Premiazione, composta da:

 

  • Prof. Vittorio Sgarbi, PRESIDENTE
  • Prof. Davide Rampello, Docente e curatore del Padiglione Zero per EXPO2015
  • Arch. Anna Steiner, docente presso il Politecnico di Milano, curatrice di mostre di design 
  • Prof. Aldo Colonetti, storico dell’arte e design, giornalista, direttore di Ottagono
  • Arch. Prof. Franco Origoni, docente presso il Politecnico di Milano
  • M.o Gualtiero Marchesi, chef di fama internazionale.
  • Giovanni Chiaramonte, fotografo docente di Teoria e storia della fotografia IULM - Milano
  • Sebastiano Favitta, Direttore Galleria Fotografica Luigi Ghirri- Caltagirone. 

 

  Il giudizio della Giuria è insindacabile.

 

Non saranno in graduatoria le opere degli artisti professionisti selezionate

dal Prof. Vittorio Sgarbi come da punto 2.

 

A seguire inaugurazione della 1a edizione di ExpoArteItaliana Mostra/Concorso.

 

7. Premiazione dei vincitori

I nomi degli artisti vincitori saranno comunicati durante la cerimonia di inaugurazione.

 

8. Premi

La Giuria sceglierà tra le opere esposte le 5 “migliori” per la sezione pittura,  le 5 “migliori” per la sezione scultura, le 5 “migliori” per la sezione fotografia; a queste sarà assegnato, a pari merito, l’”Oscar-Bagatti Valsecchi”.

Sarà possibile la vendita delle opere con le stesse modalità del Bando.

 

Le opere dei  vincitori se saranno invendute alla fine della mostra, rimarranno intese come donazione alla Fondazione Versiera, la quale provvederà ad esporle e promuoverne la vendita anche durante altre manifestazioni che si terranno in Villa Bagatti Valsecchi (all’artista sarà comunque corrisposto il 50% dalla vendita).

 

I vincitori verranno premiati durante la serata di gala a chiusura della mostra, che si terrà il 15 novembre 2015 alla presenza di tutte le autorità pubbliche e private che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento; in tale occasione ai giornalisti  verrà comunicato in anteprima per la stampa nazionale e internazionale il tema della successiva edizione del 2017.

 

9. Divulgazione del materiale

La Fondazione La Versiera 1718, si impegna a divulgare e sostenere l’iniziativa presso la stampa locale, nazionale e internazionale, nonché a promuovere la Mostra/Concorso attraverso i canali che riterrà più opportuni.

Gli artisti, tramite la loro adesione, autorizzano la Fondazione alla pubblicazione a titolo gratuito delle immagini delle loro opere e di tutto il materiale pervenuto su pubblicazioni varie, sia cartacee che su web.

 

10. Accettazione del Regolamento

L’adesione alla 1a edizione di EXPOARTEITALIANA Mostra/Concorso, comporta la totale accettazione del presente Regolamento.

L’artista che partecipa dichiara di aver preso visione e accettare integralmente, in tutti i suoi punti, il presente documento.

 

11. Informazioni e contatti

Tutte le informazioni relative al presente bando e al progetto EXPOARTEITALIANA devono essere inoltrate esclusivamente tramite il seguente indirizzo di posta elettronica:

info@expoarteitaliana.it

 

Per informazioni telefoniche chiamare dalle 10.00 alle 14.00, da lunedì a venerdì, al numero:

334 3980823

 

Il Bando e la domanda sono scaricabili dal sito

www.expoarteitaliana.it

 

Mostra a cura di

Vittorio Sgarbi

 

Ideazione del progetto

Presidente della Fondazione  “La Versiera 1718”

Maurizio Riva

 

Referente progetto per la Fondazione

Isabella Maffeis

 

Direzione artistica

Giovanni Lettini

 

Direzione creativa

Sara Pallavicini

 

Segreteria

Argomenti nuovi s.r.l.

 

scarica il file pdf